Cascina Castlèt

I progetti realizzati per Cascina Castlèt sono caratterizzati da una marcata sperimentalità e dalla volontà di innovare i tradizionali codici estetici dell’ambito vinicolo, grazie all’utilizzo di un linguaggio nuovo e a soluzioni innovative anche sul piano tecnico: Passum, per esempio, è stato il primo vino proposto in una bottiglia con serigrafia diretta su vetro.
La soluzione progettuale attribuita a ciascuno dei vini dell’azienda è fortemente distintiva ed esprime uno specifico racconto, strettamente legato alle caratteristiche del vino stesso, ma anche alla personalità della produttrice - Maria Borio - che ha sostenuto ogni nuovo progetto con partecipazione attiva ed entusiasmo.

 

Attività: Packaging, Secondary Packaging, Web site

Chiudi

Cascina Castlet Passum Litina Policalpo packaging
Cascina Castlet packaging
Cascina Castlet client