08 / 03 / 2013

Identity, evoluzione dell’architettura

L’architettura può plasmare il futuro, le scelte, l’incontro dello sguardo con una realtà architettonica coinvolge sempre la memoria, l’architettura stessa è memoria, ci emoziona e ci spinge a ricercare e ritrovare quelle emozioni in oggetti della memoria.

Leggi tutto

Tag Global design, Toscana

10 / 01 / 2013

I mercati sono conversazioni

Cluetrain Manifesto 1999.
Questo è il grande cambiamento in corso, i comportamenti di acquisto sono sempre più condizionati da logiche di reputazione tra consumatori e di influenzamento tra pari. Le aziende, spesso, rimangono fuori da queste conversazioni, pur avendo a disposizione gli stessi mezzi dei consumatori non sanno come utilizzarli, come inserirsi nella conversazione.

Leggi tutto

Tag Brand, Global design, Sito Web

17 / 12 / 2012

Oltre l’azienda, lo stand

Superare l’azienda, andare oltre, si deve.
Trasferendo il valore del brand nello spazio fisico, con un linguaggio formale, comprensibile, perseguendo quell’atteso senso di sorpresa e coinvolgimento che contraddistingue i visitatori di una fiera.

Leggi tutto

Tag Global design, Vinitaly

12 / 07 / 2012

Comunicare il vino secondo Angelo Gaja

Angelo Gaja, l’artigiano del vino

Marco Senaldi ha incontrato Angelo Gaja per capire come si fa brand con il vino e quali sono le strategie comunicative vincenti. Con lui abbiamo parlato del rapporto tra vino e packaging e di come si accresce il valore di un marchio storico.

Leggi tutto

Tag Global design, Intervista, Packaging, Piemonte, Restyling

05 / 07 / 2012

Comunicare il vino biodinamico: Le Sincette

Come afferma Jaques Mell (fondatore Bio-Dynamie Conseil e segretario Demeter Francia): il termine francese “agriculture” (agricoltura) è straordinariamente rivelatore, essendo composto dal prefisso “agri” (agricolo) e da “culture” (cultura/coltura)

E parlando di cultura nella produzione del vino una delle massime espressioni di complessità è proprio la coltivazione della vite secondo i metodi della biodinamica: la conoscenza della natura e dei suoi cicli, così come dei principi che regolano la vita del suolo e della vite in rapporto all’influenza degli astri, una cultura complessa che permette di esprimere col vino la qualità della terra.

Ma qual è il linguaggio corretto per comunicare questo livello di complessità?
Come poter coniugare l’amore e il rispetto per la natura e la precisione dei gesti che fanno nascere un vino biodinamico con l’esigenza di comunicare ad un consumatore sempre più preparato e sempre più attento a ciò che sceglie?

Leggi tutto

Tag Biodinamica, Brand, Global design, Packaging, Sito Web

05 / 07 / 2012

2012 - Casa Veronelli

Protagonista la natura. Le Sincette e la biodinamica

Non un cambiamento improvviso, a seguire l’onda di facili mode, ma meditato bene e a lungo.
Ruggero Brunori, imprenditore agricolo/vitivinicolo dal 1978, ha avviato il passaggio dalla produzione convenzionale a quella biodinamica una dozzina di anni fa, senza sonori proclami ma con una programmazione metodica e risoluta, con un modello di agricoltura sano e rispettoso della terra, supportato da rigore scientifico.

di Gian Arturo Rota

Leggi tutto

Tag Biodinamica, Global design, Packaging, Press, Restyling

05 / 07 / 2012

2012 - Largo Consumo

Bollicine nella rete

Un’analisi dei siti mostra qual è il panorama di svariate aziende italiane produttrici di spumanti, che si servono di internet per arrivare in modo diretto al consumatore.
Alcune domande a Francesca Facchetti, responsabile relazioni esterne di Berlucchi, riguardanti la realizzazione del nuovo sito, frutto della collborazione tra la web agency Ocho Durando (www.ochodurando.com) e SGA corporate & packaging design.

di Marco Mancinelli

Leggi tutto

Tag Franciacorta, Global design, Press

26 / 03 / 2012

Il restyling della Brand, l’esperienza Berlucchi

Ho colto volentieri l’invito a scrivere, nel nuovo spazio di informazione e confronto rappresentato dal blog SGA, su un tema molto importante e delicato che riguarda il restyling di brands agro-alimentari e viti-vinicole particolarmente importanti, in virtù di ciò che rappresentano sia dal punto di vista della nostra Storia, Tradizione e Cultura, sia per l’elevato valore simbolico e funzionale che i loro prodotti hanno presso i consumatori e più in generale nel sociale. Eccomi dunque ad offrire una mia chiave di lettura del recente restyling di una importante brand protagonista indiscussa del mercato dello spumante.


La dott.ssa Marilena Colussi è Sociologa dei Consumi ed esperta in Tendenze Alimentari.
Ha recentemente condotto la ricerca “Atteggiamenti e comportamenti del consumatore del vino e nel rapporto con la GDO” commissionato da Veronafiere per il Vinitaly 2012.

Leggi tutto

Tag Brand, Franciacorta, Global design, Packaging, Restyling

29 / 12 / 2011

2007 - Rassegna dell’imballaggio: Dalla vigna il vino, dalla foresta l’astuccio

Berlucchi per il periodo delle festività natalizie ha proposto la propria gamma di spumanti in nuove, eleganti confezioni regalo, il cui progetto grafico è stato realizzato dal noto designer Giacomo Bersanetti, fondatore dell’ SGA di Bergamo, specializzato in vini e alcolici.

Tag Global design, Packaging

28 / 12 / 2011

2005 - Firenze: VINAR. Vino Arte Architettura

Evento tenutosi presso la stazione Leopolda di Firenze e dedicata all’incontro fra il mondo del vino e la cultura del progetto con particolare riferimento alla progettazione di cantine di nuova concezione, design di oggetti specifici per l’ambito vinicolo, e identità aziendali e di prodotto. Su quest’ultimo tema SGA viene invitata dagli organizzatori a illustrare la propria esperienza progettuale.

Tag Global design, Toscana